Progetto Alternanza Scuola Lavoro della Camera di Commercio di Bologna

 

L'Itc Rosa Luxemburg partecipa al Progetto Alternanza Scuola Lavoro della Camera di Commercio di Bologna ed in particolare partecipa con le classi 4^ e 5^  ai seguenti Laboratori:

LABORATORIO 1 – AUTOIMPRENDITORIALITA’

LABORATORIO 2 - VALORIZZARE L’IMMAGINE DELL’AZIENDA E DEI SUOI PRODOTTI CON MARCHI E BREVETTI

LABORATORIO 3 - VALORIZZARE L’IMMAGINE DELL’AZIENDA E DEI SUOI PRODOTTI CON MARCHI E CONCORSI A PREMIO

LABORATORIO 4 – DOCUMENTI E CERTIFICATI PER L’ESPORTAZIONE

LABORATORIO 5 - TUTELA DEL MERCATO: STRUMENTI DI MISURA E METALLI PREZIOSI

LABORATORIO 6 - INFORMARE PER PREVENIRE: SPORTELLO SICUREZZA PRODOTTO

LABORATORIO 7 - L’INFORMAZIONE ECONOMICA DALLE BANCHE DATI DELLA CAMERA DI COMMERCIO

LABORATORIO 8 – LA GIUSTIZIA ALTERNATIVA: MEDIAZIONE

LABORATORIO 9 – SCOPRIRE COME DIVENTARE UNA START UP INNOVATIVA

Il 25 marzo la classe 4DR, insieme con le classi 4AA e 4CR, ha partecipato a due laboratori:
LABORATORIO 7 - L’INFORMAZIONE ECONOMICA DALLE BANCHE DATI DELLA CAMERA DI COMMERCIO
LABORATORIO 4 – DOCUMENTI E CERTIFICATI PER L’ESPORTAZIONE
I ragazzi  hanno compilato certificati di origine delle merci e visti per l'estero, ma anche richiesto visure, fascicoli e bilanci alle banche dati della CCIAA.

Hanno inoltre ascoltato presentazioni sulle attività, funzioni e servizi della CCIAA e sulle banche dati consultabili, sul registro dei protesti, sulle visure in inglese per l'export,sulle visure in generale e sulle visure per un protesto.

 

Poi i ragazzi della 4DR hanno visitato il Museo Realtà virtuale "La Macchina del Tempo" in Via Zamboni a Bologna. Con il visore 3D i ragazzi hanno planato sui tetti ed in mezzo alle torri, poi sono atterrati sulla strada: ecco la panettiera, i portici in legno, le antiche botteghe, le osterie. Carri, cavalli, asini e polli scorrazzano per la strada al posto delle automobili. Oltre cento bolognesi in abiti medievali chiacchierano tra loro e interagiscono coin i visitatori arrivati dal futuro. In una piazza Santo Stefano, ristretta dall'affastellarsi delle botteghe, sfilano i cavalli. L'esperienza è piaciuta moltissimo ai nostri alunni che per 14 m si sono immersi nella realtà virtuale della Bologna medievale.